Tenuta dell'Argentaia

Tenuta dell'Argentaia

"In località Banditaccia, in provincia di Grosseto ed esattamente nel territorio del comune di Magliano in Toscana, sono situati gli ottanta ettari che fanno capo all’azienda agricola Argentaia, il cui nome vuole essere un diretto omaggio proprio al promontorio dell’Argentario. Un’azienda il cui fulcro centrale si presenta come un vero e proprio borgo medievale, recentemente costruito secondo però le regole di un tempo, con rigore e semplicità, così da divenire anche una struttura ricettiva dove gli ospiti possono sperimentare la vita secondo i veri ritmi della natura, ritrovando quindi la simbiosi con il tempo e con lo spazio. Contando attualmente su una superficie vitata di circa sette ettari - ai quali a breve se ne aggiungeranno altri tre - l’azienda Argentaia coltiva prevalentemente le varietà autoctone della zona, tra cui ovviamente il sangiovese regna sovrano e viene utilizzato per produrre due distinte tipologie di Morellino di Scansano che prendono i nomi di “Priorato” e “Orto delle Monache”, entrambi capaci come pochi altri di racchiudere e trasmettere l’essenza della denominazione alla quale appartengono. Tra i filari, è massimo il rispetto della natura, della biodiversità, dell’ecosistema e dell’ambiente, per cui seguendo delle norme agronomiche minimamente invasive, quelle che si arrivano a vendemmiare, annata dopo annata, sono puntualmente uve ricche, sane, schiette e concentrate in ogni loro minima sfumatura organolettica. In cantina, la filosofia applicata non è molto distante da quella che si incontra nel vigneto, perciò sempre inseguendo i più elevati standard qualitativi, è massimo il rispetto della materia prima e delle sue intrinseche caratteristiche, e costantemente gli sforzi sono rivolti a esaltare e valorizzare tutto quanto il territorio e la stagione sono stati in grado di esprimere nei grappoli. Prendono vita in questa maniera bottiglie semplicemente eccellenti, che come poche altre sono capaci di esprimere e comunicare la più splendente bellezza delle terre toscane e del Morellino di Scansano. Vini da non mancare.


Morellino di Scansano Priorato DOCG 2016

Vinificazione

Vendemmia manuale e vinificazione in acciaio inox. Affinamento per 6 mesi in barrique di rovere francese e poi altri 6 mesi in bottiglia prima della messa in commercio.
Sfr. 21.90

Orto delle Monache Riserva Morellino di Scansano DOCG 2013

Interpretato nella versione “Riserva”, il Morellino di Scansano “Orto delle Monache” della cantina Argentaia è un rosso che si colloca tra i top di gamma della denominazione.
Figlio di uve sangiovese completate da un saldo di grappoli di alicante, viene fatto maturare in barrique di rovere francese per venti mesi, per poi completarsi con sei mesi di affinamento in bottiglia.
È un rosso perfetto da stappare per una bella cena del fine settimana tra amici: sposatelo allo spezzatino di capriolo e vi regalerà soddisfazioni senza mezzi termini.
Sfr. 34.50

Nouveautés

Orto delle Monache Riserva Morellino di Scansano DOCG 2013

Interpretato nella versione “Riserva”, il Morellino di Scansano “Orto delle Monache” della cantina Argentaia è un rosso che si colloca tra i top di gamma della denominazione.
Figlio di uve sangiovese completate da un saldo di grappoli di alicante, viene fatto maturare in barrique di rovere francese per venti mesi, per poi completarsi con sei mesi di affinamento in bottiglia.
È un rosso perfetto da stappare per una bella cena del fine settimana tra amici: sposatelo allo spezzatino di capriolo e vi regalerà soddisfazioni senza mezzi termini.
Sfr. 34.50

meilleures ventes

Cartagho DOC 2014

Couleur
rouge foncé avec des teintes vibrantes de pourpre
Parfum
sent mûre et de cerise sauvage profonde et élégante
Goût
complet et équilibré, avec des notes de dates et de senteurs de pins maritimes
Sfr. 25.00